Informazioni pratiche per la comunità USI

Mobilità studenti USI: programmi / tipi di mobilità

A seconda delle proprie aspettative, degli obiettivi individuali e di altre ragioni personali, lo studente può scegliere tra differenti tipi di programmi di mobilità:

  • Mobilità svizzera
  • Swiss-European Mobility Programme (SEMP), già Erasmus+
  • Scambio internazionale
  • altri programmi di scambio

Di seguito informazioni più dettagliate sui vari programmi.

Expand All

  • Mobilità svizzera

    Gli studenti hanno la possibilità di trascorrere da uno a due semestri in un'altra università svizzera.

    Una convenzione quadro sottoscritta tra le università svizzere sulla mobilità degli studenti assicura il principio del riconoscimento dei semestri, dei programmi d'insegnamento e degli esami. Le borse cantonali e quelle dell'università di origine continuano a essere versate durante il soggiorno di mobilità.

    Università partner

    La lista delle università partner in cui può essere effettuato un soggiorno di mobilità svizzera è consultabile a questa pagina.

    Procedura

    La procedura d'iscrizione è descritta in questo articolo.

  • Programma SEMP

    A seguito della sospensione dei negoziati sulla partecipazione della Svizzera al programma Erasmus+, il Consiglio federale ha elaborato una soluzione transitoria per garantire comunque la mobilità europea, mettendo a disposizione 22,7 milioni di franchi per finanziare gli scambi sia in uscita sia in entrata. Le borse di studio per un periodo di mobilità presso università partner europee sono dunque garantite.

    Ulteriori informazioni: pagina di informazione dell'Agenzia nazionale Movetia sul programma SEMP.

     

    Università partner

    La lista delle università partner in cui può essere effettuato un soggiorno SEMP è consultabile a questa pagina.

     

    Statuto e borsa SEMP

    Lo studente che partecipa ad uno scambio nell'ambito di questo programma ha diritto a ricevere una borsa di studio se presenta i seguenti requisiti: 

    • non beneficiare nello stesso periodo di altri contributi dell'Unione europea assegnati per trascorrere un periodo di studio/lavoro all'estero;
    • essere regolarmente iscritto all'USI;
    • non avere la residenza nel paese nel quale intende trascorrere il periodo di mobilità. 

    Le borse non sono intese a coprire la totalità dei costi del soggiorno di studio all'estero, ma sono un contributo alle spese di viaggio e ad altre spese vive. Gli importi sono visibili a questa pagina.

    I montanti, in CHF, vengono versati direttamente agli studenti su di un conto bancario o conto corrente postale: 2/3 dell'importo sono versati al momento della partenza, mentre l'ultimo terzo (il cui importo sarà confermato o adeguato in base alla durata effettiva del soggiorno) al rientro.

    Procedura

    La procedura di iscrizione è descritta in questo articolo.

  • Scambio internazionale

    L’USI ha accordi bilaterali con prestigiose università al di fuori dell'Europa:

    • University of Technology Sydney (Australia)
    • Universidade de São Paulo (Brasile; solo Facoltà di scienze informatiche)
    • École Nationale d'Administration Publique, Québec (Canada)
    • Peking University - HSBC Business School (Cina)
    • Shanghai University of Finance and Economics (Cina)
    • Kyoto Institute of Technology (Giappone)
    • Pontificia Universidad Católica del Perù (Perù)
    • Nanyang Technological University (Singapore, solo Facoltà di scienze della comunicazione)
    • Higher School of Economics, Mosca (Russia)
    • Virginia Polytechnic Institute and State University (USA).

    Il numero di posti disponibili è limitato e perciò gli studenti sono selezionati in base al merito.

    La tassa di iscrizione all'USI è dimezzata, ma non ci sono borse di studio disponibili per questa tipologia di mobilità. Lo studente è esonerato dal pagamento della tassa all'università di destinazione.

    La procedura di iscrizione è la stessa di quella da seguire per il programma di mobilità SEMP.

  • Altri programmi di scambio

    In questa sezione si trovano le informazioni riguardanti altri programmi di scambio per studenti.

    1. Eurocampus

    EMICC (European Masters in Intercultural Communication) is a teaching and research network of ten European universities specializing in intercultural communication and proposing an interdisciplinary study programme for one semester, called Eurocampus. This intensive study semester is designed to provide academic knowledge and to enhance the professional as well as social competencies of participants preparing for careers with significant intercultural contact.

    The following universities are presently part of EMICC:

    Bayreuth, Germany: Universität Bayreuth
    Cambridge, United Kingdom: Anglia Ruskin University
    Jyväskylä, Finland: University of Jyväskylä
    Lisbon & Coimbra, Portugal: Universidade Aberta
    Louvain, Belgium: Louvain School of Management
    Lugano, Switzerland: Università della Svizzera italiana (USI)
    Paris, France: Institut national des langues et civilisations orientales (INALCO)
    Tallinn, Estonia: Tallinn University
    Urbino, Italy: Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
    Utrecht, The Netherlands: Utrecht University

     

    During Eurocampus, students study together for one semester at one of the partner universities. Since 2002, well over 200 students have attended Eurocampus.

    In 2018, the 17th EUROCAMPUS will take place at Universidade de Coimbra, Coimbra, Portogallo.

    Eurocampus 2018: Preliminary information for students

     

    2. ICE Intercultural Communication and Economics

    This specialisation for Bachelor’s students in USI’s faculties Communication and the Management track of Economics includes a semester of mobility. Students apply during the third semester of their bachelor’s programme for funding as an exchange student. Then, during the fifth semester (Fall of the 3rd year), students study abroad in Helsinki Finland, at Hanken School of Economics. For the sixth and final semester, students return to Lugano and continue taking English language courses.

    ICE students will develop analytical focus, hone their judgement skills, their intercultural awareness, and empathy, relative to the great challenges and risks society faces today.

    Applications are open.

    Places are limited so apply now to reserve your place. Course participants receive a scholarship and tuition reduction.
    More information at: http://www.usi.ch/en/feeds/6158.

     

    3. Mobilità al di fuori di accordi

    Laddove non esistessero accordi, lo studente USI ha la possibilità di cercare informazioni su un'università di suo interesse e avviare un primo contatto.

    Lo studente interessato a trascorrere un periodo di studio presso un'università con la quale l'USI non ha un contratto bilaterale dovrà organizzare il soggiorno individualmente, con un eventuale e limitato supporto da parte del Servizio relazioni internazionali e mobilità.

    Lo studente rimane immatricolato all'USI (con un eventuale sconto sulla tassa semestrale) e dovrà pagare le tasse d'iscrizione dell'università ospitante.

    Questa opzione non è concessa agli studenti dell'Accademia di architettura.

     

    4. Swiss European Mobility for Placement Programme

    Il Programma Swiss European Mobility for Placement permette agli studenti degli istituti di istruzione superiore svizzera e ai neolaureati di ricevere un finanziamento per uno stage a tempo pieno della durata da 2 a 12 mesi presso imprese e organizzazioni in uno dei paesi partecipanti al Programma. All'USI è il Career Service che si occupa della gestione di queste borse.

     

    5. Stage all'estero

    Per tutti gli altri tipi di stage professionali finanziati dall'Unione europea si rimanda al servizio cantonale Lingue e stage all'estero.

     

    6. Summer Schools

    Le summer school o altri programmi speciali organizzati dalle università partner sono promossi regolarmente nella relativa Sezione. E' responsabilità dello studente interessato verificare che il programma scelto sia riconosciuto e il trasferimento dei crediti garantito.

    Si fa inoltre presente che i regolamenti ad hoc per la mobilità delle Facoltà di scienze economiche e di scienze della comunicazione stabiliscono un massimo di crediti ECTS che può essere trasferito. In particolare, per la Facoltà di scienze economiche si è stabilito che i crediti erogati da Summer School siano riconoscibili fino a 6 ECTS sia per il Bachelor sia per il Master, mentre alla Facoltà di scienze della comunicazione si è stabilito un riconoscimento di 9 ECTS, e che in ogni caso ogni studente può acquisire massimo 30 ECTS al di fuori dall'USI.

    Questi crediti devono essere ottenuti attraverso la frequenza di corsi e il superamento dei relativi esami.

Facoltà

Pubblico

Tema

Aggiornato al: 11/01/2018