Informazioni pratiche per la comunità USI

Mobilità studenti USI: aspetti organizzativi

Questa pagina riporta informazioni sull'organizzazione del soggiorno di studio fuori sede, dalla procedura da seguire prima della partenza (criteri di ammissione, iscrizione, aspetti finanziari, piano di studio) all'arrivo all'università di destinazione fino alle procedure conclusive da eseguire al ritorno (questionario finale, rapporto di soggiorno, convalida dei crediti).

Covid-19
Al momento (gennaio 2021), si parte dal presupposto che i programmi di mobilità per l’anno accademico 2021-2022 si svolgeranno regolarmente. Questo però dipende dagli sviluppi legati alla pandemia e dalle relative decisioni dei governi e delle università partner, che verranno comunicate alle candidate/ai candidati alla mobilità non appena saranno note.  

Expand All

  • 5 motivi per partecipare ad un soggiorno di mobilità

    Scopri quali sono i 5 motivi principali per partecipare ad uno dei programmi di mobilità gestiti dal Servizio relazioni internazionali e mobilità.

  • Fonti informative

    La preparazione del soggiorno di studio richiede una notevole partecipazione da parte dello studente. Quest'ultimo è tenuto ad informarsi sull'università in cui vuole svolgere un soggiorno e, in particolare, sui corsi che interessano (periodo di svolgimento, condizioni di partecipazione, esami, numero di crediti di studio attribuiti) e sugli aspetti pratici (costo della vita, documenti per il soggiorno, assicurazione malattia). Gli studenti hanno a disposizione le seguenti fonti informative per acquisire dimestichezza con i programmi di mobilità e le procedure ad essi connessi. 

    Sessione informativa
    Ogni anno, il Servizio relazioni internazionali e mobilità organizza una sessione informativa per gli studenti USI interessati ad intraprendere un soggiorno all’estero. Lo scopo della sessione è fornire informazioni utili ai fini dell'organizzazione di una mobilità: vengono presentati i programmi di scambio, le università partner, le procedure di iscrizione, i requisiti di ammissione, gli aspetti finanziari e molto altro. Nel rispetto delle vigenti disposizioni sulla pandemia Covid-19, quest'anno la sessione informativa è stata registrata. 
    Link alla sessione informativa: https://youtu.be/Dus5vTVV-Ws
    Link alla presentazione: Presentazione Sessione informativa

    Fiera internazionale
    Ogni anno, nel mese di novembre viene organizzata una fiera internazionale - “International Students Fair” - durante la quale vengono presentati i diversi programmi di mobilità e le università partner. Causa COVID, quest'anno questa manifestazione è annullata.

    Rapporti di soggiorno
    Scritti da ex-studenti USI che hanno integrato un perioo di mobilità nel loro curriculum di studio. I rapporti di soggiorno sono accessibili dal nostro sito con le credenziali USI. 

    Study Abroad Guide
    La pubblicazione ufficiale del Servizio relazioni Internazionali e mobilità, con informazioni dettagliate su come organizzare un periodo di studio all'estero. La guida è scaricabile qui

    5 ragioni per un'esperienza di studio all'estero
    Un breve video che illustra il motivo per cui riteniamo che un'esperienza di studio all'estero possa arricchire il tuo CV e farti crescere come persona.

    Incontri virtuali individuali
    In virtù delle vigenti disposizioni Covid-19, il Servizio Relazioni internazionali e mobilità offrirà incontri virtuali individuali su zoom o Microsoft Teams. Scrivici una email per fissare il tuo appuntamento. Saremo lieti di assisterti nell'organizzazione della tua esperienza di studio all'estero.

  • Criteri di ammissione e requisiti linguistici

    Criteri di ammissione

    Per partecipare al programma di mobilità i requisiti sono:

    • essere regolarmente iscritti ad un corso di studi presso l'Università della Svizzera italiana;
    • aver completato il numero di crediti indicato nel Regolamento degli studi di Facoltà;
    • avere una conoscenza adeguata della lingua del paese presso il quale si intende svolgere il semestre di studio (per determinate destinazioni è richiesto un certificato di lingua riconosciuto).

    Per i criteri specifici per ogni facoltà USI, si rimanda alla pagina 14 della guida Study Abroad Guide.

     

    Certificato di lingua

    È responsabilità dello studente verificare se è necessario un certificato di lingua specifico. Il Servizio Relazioni internazionali e mobilità (Campus Lugano) richiede i certificati di lingua (almeno un livello pari a B2 nella lingua di insegnamento) perché la maggior parte delle università partner verifica la conoscenza linguistica ed essa è uno dei criteri della selezione interna. Gli studenti con una conoscenza insufficiente della lingua d'insegnamento incontrano maggiori difficoltà durante il loro soggiorno all'estero.
    Spetta allo studente iscriversi per tempo agli esami di lingua ufficiali. Si prega di notare che potrebbe essere necessario fino a due mesi per ricevere il certificato originale. I risultati del test devono essere disponibili entro la scadenza della domanda interna. Non saranno fatte eccezioni.

    Il Servizio Relazioni internazionali e mobilità del Campus di Mendrisio chiede un certificato di lingua solo se l'università partner lo necessita.

  • Aspetti finanziari

    Aspetti finanziari

    Nel semestre di soggiorno all'estero viene applicata da parte dell'USI una riduzione della tassa di semestrale pari al 50%.
    Lo studente è esentato dal pagamento delle tasse di iscrizione nell'università ospitante, pur risultandone iscritto a tutti gli effetti e godendo degli stessi diritti degli studenti dell'università di destinazione.

     

    Borsa SEMP

    Lo studente che partecipa ad uno scambio nell'ambito di questo programma ha diritto a ricevere una borsa di studio se presenta i seguenti requisiti:

    • non beneficiare nello stesso periodo di altri contributi dell'Unione europea assegnati per trascorrere un periodo di studio/lavoro all'estero;
    • essere regolarmente iscritto all'USI;
    • non avere la residenza nel paese nel quale intende trascorrere il periodo di mobilità.

    L'importo della borsa SEMP è di norma simile all'importo pagato nell'ambito del programma Erasmus+. Tale importo non è inteso a coprire la totalità dei costi del soggiorno di studio all'estero, ma sono un contributo alle spese di viaggio e ad altre spese vive. L'importo e l'idoneità alla borsa di studio SEMP dipendono dalle disposizioni emanate dall'Agenzia nazionale svizzera Movetia. Gli studenti selezionati per il programma SEMP veranno informati a tempo debito.

    Fondazione Heyning-Roelli

    La Fondazione Heyning-Roelli si occupa di assegnare borse di studio a studenti di talento ma finanziariamente svantaggiati, al fine di sostenerli per le spese di viaggio e di soggiorno. I beneficiari delle borse di studio possono essere studenti Bachelor e Master che desiderano partecipare a un programma di scambio per uno o due semestri presso un'università partner. I programmi di scambio comprendono il programma di mobilità svizzero-europeo (SEMP, precedentemente Erasmus) e altri programmi secondo specifici accordi bilaterali tra università svizzere e università straniere. In questi programmi gli studenti rimangono iscritti all'università di origine e continuano gli studi dopo il loro soggiorno all'estero.

    Le domande per il Semestre Autunnale devono essere presentate entro il 20 aprile alle 24:00 CET di ogni anno.
    Le domande per il Semestre Primaverile devono essere presentate entro il 20 ottobre alle 24:00 CET di ogni anno.

     

    Green Travel Top-Up per viaggi più sostenibili

    Un aiuto finanziario (“top-up”) di CHF 100 viene accordato a chi sceglie di effettuare il viaggio di andata e ritorno in treno, in bus o in battello. Il top-up viene versato insieme al saldo della borsa, su presentazione della copia del biglietto, unitamente alla documentazione di fine soggiorno.

  • Procedura di iscrizione e termini di scadenza

    Procedura di iscrizione Campus di Lugano

    Sono da consegnare i seguenti documenti:

    1. Formulario di iscrizione alla mobilità
      Nel formulario di iscrizione è consigliato indicare un'altra università di destinazione come alternativa alla prima scelta, che diventerà automaticamente la destinazione di riferimento in caso di mancata selezione. Non è invece ammesso in nessun caso che lo studente si iscriva contemporaneamente a due università.
    2. Risultato degli esami sostenuti, disponibile al sito: http://www.esami.lu.usi.ch/;
    3. Fotocopia dei certificati linguistici;
    4. Lettera di motivazione nella lingua in cui si andrà a studiare. 
    5. Piano di studio approvato e firmato.

     

    Procedura di iscrizione Campus di Mendrisio

    Seguire la procedura di iscrizione online: https://form.arc.usi.ch/form/view.php?id=17127

    1. Lettera di motivazione.
    2. Certificato degli esami sostenuti, disponibile al sito: https://documentale.arc.usi.ch/gedoc;
    3. Portfolio dei progetti di bachelor, in formato A4, PDF, massimo 30MB
    4. Certificato di lingua, se disponibile.

     

    Piani di studio per le singole facoltà:

    • Unicamente per gli studenti dell'Accademia di architettura: Formulario equipollenza corsi
    • Unicamente per gli studenti della Facoltà di comunicazione, cultura e società e di scienze informatiche: Formulario equipollenza corsi
    • Unicamente per gli studenti della Facoltà di scienze economiche: Proposta programma di studio fuori sede
      • Solo ed esclusivamente per gli studenti Bachelor della Facoltà di scienze economiche, la proposta programma di studio fuori sede dovrà essere sottoposta e approvata solo dopo avvenuta conferma di selezione. Non è quindi necessario consegnarla insieme alla candidatura. 
      • Solo ed esclusivamente per gli studenti Master della Facoltà di scienze informatiche: gli studenti interessati a svolgere la tesi in mobilità devono consegnare, insieme alla candidatura, questo formulario, debitamente firmato dal docente responsabile ("supervisor") presso l'Università partner e dal docente responsabile in USI ("Co-supervisor")

    La lista delle persone responsabili dell'approvazione del formulario equipollenza corsi/piano di studio fuori sede è disponibile a pagina 21 della Study Abroad Guide.

    La selezione avviene attraverso un processo condotto dal Servizio relazioni internazionali e mobilità. Take processo si svolge una volta l'anno a marzo per l'intero anno accademico (semestre autunnale e semestre primaverile). È comunque ancora possibile per gli studenti del campus di Lugano fare domanda entro il 25 settembre per il semestre primaverile senza alcuna garanzia che ci saranno ancora posti disponibili.

     

    Termini di scadenza

    Campus di Mendrisio
    10 febbraio 2021 per l'anno accademico successivo

    Campus di Lugano
    21 febbraio 2021 per il semestre autunnale successivo
    24 settembre 2021 per il semestre primaverile successivo

    Dopo la selezione, il Servizio relazioni internazionali e mobilità trasmette i nominativi e i relativi formulari alle università partner. Da questo momento lo studente è tenuto ad informarsi personalmente sui preparativi per la partenza.

  • Regolamenti per la mobilità della singole facoltà

  • Permesso, visto e assicurazione sanitaria

    Nella tabella, Procedure di visto, permesso e assicurazione sanitaria per gli studenti di mobilità in uscita, trovate le informazioni principali riguardanti le procedure burocratiche che dovrete completare per effettuare un soggiorno presso un'altra università.
    Si noti che le informazioni si riferiscono alle normative vigenti e alle procedure stabilite dalle autorità competenti a livello cantonale e nazionale e possono quindi subire cambiamenti.

  • Check-list pre-partenza

    Checklist

    Una volta ottenute le informazioni dall'università ospitante (inizio dei corsi, disponibilità d'alloggio, attività di benvenuto, corsi di lingua, ecc.) lo studente può pianificare la data di partenza e l'organizzazione del viaggio.

    Il giorno della partenza non devono mancare i seguenti documenti:

    • la carta d'identità o un documento valido per l'espatrio;
    • la tessera riguardante il diritto alle prestazioni sanitarie durante la dimora in uno stato membro dell'U.E./S.E.E.;
    • un certificato di immatricolazione rilasciato dall'USI;
    • due foto formato passaporto;
    • il recapito (telefono, fax, e-mail, ecc.) del Responsabile di destinazione che sarà la persona da interpellare per tutte le informazioni.

    Inoltre, se lo studente frequenterà un periodo di studio presso un paese al di fuori dell’Unione europea dovrà:

    • controllare di avere il passaporto in regola;
    • richiedere il visto di ingresso per studio;
    • stipulare un'assicurazione privata per l'assistenza sanitaria nell'eventualità che il paese di destinazione lo richieda.

    È opportuno raccogliere informazioni con anticipo sulla legislazione del paese di destinazione. A questo proposito si consiglia di far riferimento all'Ufficio Relazioni internazionali dell'istituzione partner.

  • Arrivo all'università di destinazione

    Programma di orientamento all'università di destinazione

    Molte università organizzano dei programmi di orientamento obbligatori per gli studenti ospiti prima dell'inizio del semestre. Gli studenti di scambio nominati devono arrivare presso l'istituto ospitante università in tempo per l'orientamento e l'inizio dei corsi. Per alcune destinazioni la data di arrivo è fissata per luglio o agosto. In questo caso, la registrazione per la sessione di recupero di settembre all'USI non è possibile.

    Arrivo

    All'arrivo lo studente deve recarsi all'Ufficio Relazioni internazionali dell'università ospitante.

    Al fine di garantire la comunicazione tra lo studente e il Servizio relazioni internazionali e mobilità dell’USI, lo studente deve inviare i propri recapiti (posta elettronica, indirizzo, telefono, fax, ecc.) al più presto all'indirizzo: relint@usi.ch

     

    Piano di studio

    Lo studente è in ogni caso tenuto a contattare tempestivamente (entro tre settimane dall'inizio dei corsi) il responsabile del piano di studio, nel caso intendesse apportare delle modifiche al programma concordato prima della partenza. In caso di modifiche, dovrà provvedere ad inviare una copia del piano di studio aggiornato ed approvato dall'USI e dall'università di destinazione al servizio Relint.

  • Fine del soggiorno

    Alla fine del soggiorno, gli studenti sono tenuti a preparare la documentazione seguente, da consegnare al Servizio relazioni internazionali e mobilità dell’USI una volta rientrati:

     

    1. Questionario finale
    Entro tre settimane dalla conclusione dell'attività didattica all'estero, compilare un questionario online che sarà inviato a mezzo posta elettronica dal Servizio relazioni internazionali e mobilità.

     

    2. Rapporto di soggiorno
    Lo studente è anche tenuto ad elaborare un rapporto di soggiorno (seguendo le linee guida).

     

    3. Piano di studio
    Se il programma di studio inizialmente concordato ha subito delle modifiche, lo studente è tenuto a consegnarne una copia definitiva, controfirmata anche dall'università di destinazione.

  • Riconoscimento degli esami sostenuti

    Per il riconoscimento degli esami sostenuti all'estero va tenuto presente che ogni università partner ha una propria procedura ufficiale per il rilascio della documentazione: solitamente l'Ufficio Relazioni internazionali dell'istituto ospitante invia il certificato degli esami sostenuti all'indirizzo dello studente e/o al Servizio relazioni internazionali e mobilità dell’USI, anche a distanza di alcune settimane dal rientro.

    È cura dello studente verificare che la certificazione delle attività di studio svolte all'estero venga consegnata al coordinatore della sua Facoltà.

    Per le regole particolari di riconoscimento dei crediti e degli esami sostenuti si rimanda alle pagine 29-31 della guida.

    Di seguito, la tabella di conversione dei crediti per le università partner al di fuori dell'area ECTS: conversione crediti fuori ECTS.

Facoltà

Pubblico

Tema

Aggiornato al: 17/02/2021