Informazioni pratiche per la comunità USI

Disposizioni di protezione COVID-19

Aggiornate al 16.08.2022

 

Attualmente non è in vigore alcuna disposizione particolare, l'anno accademico 2022-23 prenderà il via normalmente.

 

Evoluzione della situazione

L’USI seguirà l'evoluzione di COVID-19 e sarà pronta ad adeguarsi alle indicazioni delle autorità federali e cantonali, implementando con prontezza eventuali nuove disposizioni di protezione. Informazioni attuali sull'evoluzione del numero dei casi in Svizzera sono pubblicate dall'Ufficio federale della sanità pubblica, che mantiene anche l'infoline +41 58 463 00 00 da lunedì a venerdì, dalle ore 8.00 alle ore 18.00. Per eventuali segnalazioni all'USI resta attivo l'indirizzo [email protected]. Le attività di tracciamento sono sospese.

 

Lezioni ed esami

Le lezioni e gli esami si terranno in presenza e secondo le modalità consuete e previste dal Regolamento degli studi di ciascuna Facoltà. Per gli esami, oltre alle solite situazioni di assenza per malattia, per la giustificazione delle quali è richiesto un certificato medico, potranno essere considerati assenti giustificati anche gli studenti che sono impossibilitati a presentarsi a uno o più esami perché sono risultati positivi o sono in isolamento ordinato dalle autorità sanitarie (con attestazione di una farmacia o delle autorità competenti).

 

Entrata in Svizzera

Al momento non ci sono restrizioni d'entrata dovute alla pandemia di COVID-19. Informazioni attuali sui viaggi e sull'entrata in Svizzera sono disponibili sul sito dell'Ufficio federale della sanità pubblica. Nel caso in cui nel corso dell'anno accademico dovessero essere reintrodotte significative limitazioni quanto a viaggi e relative quarantene, l’USI s’impegnerà a sostenere chi non potrà temporaneamente raggiungere i campus.

 

 

Facoltà

Pubblico

Tema

Aggiornato al: 17 agosto 2022