Informazioni pratiche per la comunità USI

Regole esami Inf: sessioni, forma, illeciti, termini

Riportiamo di seguito indicazioni su alcuni aspetti regolamentari essenziali che disciplinano gli esami presso la Facoltà di scienze informatiche. Le indicazioni sono da considerarsi a titolo informativo: in caso di divergenze e per ogni fine giuridico, fa fede il testo del Regolamento degli studi.

Expand All

  • Sessioni

    Funzionamento

    Sono previste due sessioni di esame:

    • una sessione ordinaria;
    • una sessione di recupero.

    Al termine di ciascun semestre è prevista una sessione ordinaria (sessione estiva e sessione invernale). Prima dell’inizio del semestre autunnale è prevista una sessione di recupero (sessione autunnale).

    Compongono la sessione ordinaria tutti gli esami per i corsi impartiti nel semestre precedente la sessione. Compongono la sessione di recupero quegli esami per i quali vi siano candidati.

     

    Calendario

    Le date delle diverse sessioni sono riportate nel calendario degli esami della Facoltà.

  • Forma e lingua

    Forme possibili e lingua degli esami sono definite dal Regolamento degli studi.

  • Termini per superare gli esami

    Per superare singoli esami, superare anni di corso e completare l’intero programma di studio ottenendo il titolo esistono condizioni e termini.

    Condizioni, termini e conseguenze del loro mancato rispetto sono definiti dal Regolamento degli studi, cui rimandiamo.

  • Illeciti

    Se nel corso di un esame scritto emergono indizi che inducono a ipotizzare il ricorso da parte di qualche candidato a mezzi illeciti, i sorveglianti devono presentare un rapporto scritto al Direttore del programma di studi che, se opportuno, avvierà la procedura ai sensi dell'art. 38.

    Nel caso di flagrante o sospetto ricorso a mezzi illeciti, gli assistenti sono tenuti a:

    • sequestrare seduta stante materiali estranei o non consentiti;
    • permettere allo studente di continuare/terminare l'esame.

    Il sorvegliante deve in tutti i casi di flagrante o sospetto ricorso a mezzi illeciti, così come in caso di violazione dell’ordine durante l’esame, redigere un rapporto ed indirizzarlo al Direttore del programma di studi. In tal caso il sorvegliante informa seduta stante e verbalmente il candidato del fatto che procederà a stendere un rapporto nei suoi confronti

    Le sanzioni applicabili in caso di comprovati comportamenti o atti illeciti durante un esame scritto sono specificate nel Regolamento degli studi.

  • Mezzi d'impugnazione

    Lo studente può contestare una decisione presa nei suoi confronti, compresa la valutazione di un esame, nei termini e nelle modalità definite dal Regolamento degli studi.

  • Visione degli esami

    L'Università garantisce agli studenti la visione della documentazione relativa agli esami entro e non oltre 30 giorni dalla comunicazione del voto - cfr. Direttive su visione e archiviazione dei documenti relativi a esami e immatricolazione 

     

Facoltà

Pubblico

Tema

Aggiornato al: 16/06/2017